Vacanze alle Hawaii, isole da sogno

 

hawaii-bungalowsDa un po’ di tempo non parliamo di mète esotiche, lontane, che ci fanno sognare. E allora perché non partire, almeno con la mente, per le bellissime isole Hawaii? Aloha è la parola magica che meglio descrive questi luoghi altrettanto magici, perché non è solo un saluto: significa anche «amore», «pace» — proprio i sentimenti che si possono provare intraprendendo questo viaggio. Chi non ha pensato almeno una volta nella vita, soprattutto dopo una bella serie TV, di scoprire queste terre lontane, immerse nella natura piú selvaggia? Oggi non è piú cosí difficile raggiungere le Hawaii, con uno scalo a Los Angeles. Si possono anche abbinare a un viaggio in California, per un tour piú completo.

In viaggio tra California e parchi

Esse comprendono l’isola di Hawaii, altre sette isole principali e molte isole minori. Parleremo qui solo delle piú belle e caratteristiche, dal fascino unico.

La natura alle Hawaii è sovrana, con un mare talvolta cristallino e talvolta blu intenso, spiagge bianche ma anche nere, d’origine lavica, montagne frastagliate circondate da foreste lussureggianti, che nascondono cascate, laghetti, fauna e flora che andrebbero definite miracolose, per la miriade di colori accesi, vivi. Ma queste isole non sono solo natura: il divertimento può esser combinato coll’avventura. Non mancano attività sportive, culturali, vita da spiaggia, addirittura lo shopping. Insomma, una piccola America del Pacifico. Oahu riassume egregiamente queste caratteristiche. La bellezza della natura si mescola alle infrastrutture moderne, soprattutto nella capitale, la città di Honolulu. Chi non conosce o non ha mai sentito parlare della fantastica spiaggia di Waikīkī? Questa lunga striscia di sabbia bianca, lambita da un mare cristallino, è circondata da grandi alberghi, negozi e ristoranti.

Hawaii-oceanA Honolulu, un giro panoramico è d’obbligo, e include: ’Iolani Palace, lo Hawaii State Capitol, Washington Place, il Cimitero Nazionale del Pacifico e il Tantalus Point, dal quale ammirare la spiaggia dall’alto. In quest’isola dalle mille sfaccettature, è possibile visitare i luoghi della storia, come Pearl Harbor, oppure i luoghi dove sono state girate serie TV come Magnum, P.I., o ancora farsi rapire dalla bellezza delle spiagge di North Shore, dove l’oceano è il grande, assoluto protagonista. Il tour a Pearl Harbor di solito prevede la visita in barca della corazzata USS Arizona e del mausoleo ai caduti, in ricordo della tragica data del 7 dicembre 1941, quando la base navale americana fu attaccata dai giapponesi, sancendo l’entrata nella seconda guerra mondiale degli Stati Uniti.

Molte sono le spiagge selvagge che offre l’isola, a iniziare da Hanauma Bay con la sua barriera corallina, attrazione per gli appassionati di snorkeling, che possono ammirare con stupore i fondali pieni di vita e di pesci colorati. I surfisti, invece, possono trovare il divertimento a Sunset Beach e a Banzai Pipeline, dove d’inverno si svolgono le competizioni di questo sport.

La cultura hawaiana non può mancare: assistere a uno spettacolo di danze tipiche è il fiore all’occhiello d’un soggiorno in questo paradiso. L’oceano e le stelle fanno da sfondo alla musica, ai tipici gonnellini colorati e alle collane di fiori. La danza hula aspetta anche i turisti piú scettici per far rivivere atmosfere dense d’emozioni.

vacanze hawaiiMaui attrae ogn’anno migliaia di turisti, e non è difficile capire il perché. La leggenda vuole che un tempo il dio Māui e i suoi fratelli piú grandi si trovassero a pescare in alto mare. A un certo punto, il suo amo s’impigliò nel fondo; credendo d’aver fatto abboccare un pesce enorme, il dio chiese ai fratelli d’aiutarlo a tirarlo fuori dall’acqua. Con molta sorpresa, le giovani divinità s’accorsero di non aver pescato un pesce, bensí un intero arcipelago d’isole. Ovviamente il dio assegnò il proprio nome alla sua isola preferita. «Una spiaggia e un paesaggio al giorno» è il motto dei visitatori di questo luogo mistico. A anapali si può far il bagno in un mare verde smeraldo, e rilassarsi sulla spiaggia color ocra; Napili Bay offre un mare limpido e svariate piantagioni d’ananas nei dintorni; lo snorkeling è l’attività ideale nelle acque di Molokini. Molokini è un isolotto raggiungibile con un battello, ed è tutto ciò che rimane d’un cratere vulcanico che ha creato sotto di sé un ecosistema davvero impressionante, un vero acquario naturale.

Designed by Daniele Bertoli. Developed by Pixelperfect